Tel. +39 06 916504841 info@wizardcomunicazione.it
Seleziona una pagina

Considerata oggi una fra le migliori strategie in Italia e non, la lead generation utilizza tecniche specifiche quali i social network e l’email marketing per la generazione di contatti interessati.

I contatti vengono presi da un bacino d’utenza basato su specifici target, ossia quella parte di utenti che hanno notevole propensione all’acquisto per il prodotto/servizio di riferimento.

Ciò posto è lecito chiedersi: come acquistare nuovi lead?

Quali metodi adottare per sfruttare al massimo la lead generation dal ruolo sempre più importante nel marketing digitale?

Di metodi e strumenti, ufficiali e non, c’è ne sono tanti, ma solo alcuni sono in grado di garantire risultati concreti. Provare per credere, ecco alcune strategie testate con mano e considerate davvero efficaci.

 

  1. Punta alla qualità e metti da parte gli automatismi

Per acquisire costantemente lead qualificati il primo passo da compiere è uscire dalla comfort-zone. Oltre ai clienti “standard”, è necessario entrare in contatto con potenziali acquirenti dalle nuove tendenze, tenendo conto delle rinnovate necessità, dei loro nuovi meccanismi di preferenze e del potenziale che il mercato è in grado di offrire loro. In altri termini dobbiamo osare abbracciando un target “insolito”.

 

  1. Coinvolgi gli utenti nelle tue attività di marketing digitale

Fare una buona lead generation significa prima di tutto coinvolgere gli utenti che desideriamo diventino nostri clienti. Dobbiamo dare le risposte che cercano, incuriosirli, arricchirli di tutto quello che desiderano sapere prima di acquistare un bene o richiedere un servizio.

Per fare tutto ciò dobbiamo avvalerci di queste straordinarie “ancore”:

  • Live chat sfruttando tool come WhatsHelp;
  • Form di contatto utile per raccogliere la richiesta di informazioni/prezzi;
  • Contest online (mediante uso di piattaforma esterna);
  • Richiesta di iscrizione, anche via mail, ad una newsletter;
  • Inserimento di call to action nelle pagine;
  • Creazione di un blog aziendale.

 

  1. Punta sui nuovi mezzi di promozione

Se hai creato una bellissima e accattivante landing page, efficace, potente e verticalizzata su un determinato prodotto/servizio, il meglio che tu possa attenderti è che sia visitata.

Ebbene, ciò non si verificherà mai se non farai sì che ciò accada.

Allo scopo, ecco su cosa puoi puntare:

  • Campagne ADS sui social network;
  • SEO.

In questo caso, l’unica cosa che ti si richiede è pazienza e monitoraggio costante dei risultati, che in genere sono costanti non a breve, bensì nel medio-lungo periodo.

 

  1. Utilizza al meglio le landing pages

Un altro strumento strategico di lead generation in grado di convertire i visitatori in lead sono le landing pages. Non tutti sanno che queste pagine, sulle quali i visitatori “atterrano” dopo aver cliccato su un banner pubblicitario o aderito ad una call to action possono esistere separatamente dal sito aziendale.

Per velocizzare i tempi, realizza una singola CTA, utilizzala su tutte le piattaforme possibili, quindi web, social, ecc. senza doverla ricreare più volte e crea diverse landing pages tutte accattivanti e tutte estremamente interessanti.

Sono questi i passaggi chiave che la tua strategia di lead generation deve seguire per un successo garantito. Ad ogni modo, se vuoi demandare questo importante compito, il consiglio è quello di appellarti a professionisti come Wizard, così da essere certo di poter raggiungere risultati concreti.

× Come possiamo esserti utili?
Share This