Tel. +39 06 916504841 info@wizardcomunicazione.it
Seleziona una pagina

Il profondo cambiamento che segna e caratterizza il mondo della comunicazione digitale è ormai sotto gli occhi di tutti. Le agenzie specializzate nella progettazione di siti sono chiamate ad assecondare questo trend mettendo al primo posto la creazione di un logo ben fatto, efficace, persuasivo, accattivante.

La realizzazione di un logo assurge a pilastro che regge qualsiasi strategia di comunicazione.

Basti solo pensare ai vari restyling a cui nel tempo è stato sottoposto, tanto per fare un esempio, il logo di Google, quello di varie aziende in rete e quello dei principali partiti politici.

La ragione è ovvia: il logo, lungi dall’essere un semplice simbolo rappresentativo, assurge a migliore – o peggiore – biglietto da visita al quale ogni realtà commerciale, che sia “fisica” o in rete, possa fare appello.

Tutti i clienti attuali e potenziali si fanno un’idea di un prodotto/servizio proprio partendo dal messaggio trasmesso da un logo ben fatto.

Esso deve farsi specchio dell’immagine dell’azienda o del professionista.

Ecco di seguito chiarito come e perché un logo può fare la differenza in termini di visibilità e conversioni.

 

Quanto conta un logo ben fatto in ottica di brand awareness

Non è possibile ignorare il fatto che ogni target, quindi il pubblico dei potenziali clienti, si fa un’idea della presenza online e offline di un marchio proprio partendo da un logo ben fatto.

Quindi una strategia di web marketing che posa dirsi valida deve saper lavorare sul logo rendendolo il più possibile accattivante e persuasivo.

Un po’ come si fa per il sito web, biglietto da visita di una realtà in rete.

Dato che in ogni settore del mercato oggigiorno l’offerta è molto ampia, è fondamentale differenziarsi…e il logo in questo aiuta molto.

 

Logo di successo: come realizzarlo?

Per prima cosa il logo ben fatto è quello che “funziona”, ossia che è in grado di asservire perfettamente agli obiettivi dell’azienda.

È il mercato di riferimento ad orientare poi la corretta e più efficace creazione di un logo: a prescindere di quale sia il target di riferimento, questo piccolo ma essenziale simbolo deve essere unico, rappresentativo e chiaro per tutti.

Anche in questo caso, less is more. Basti pensare ai loghi di alcune delle principali multinazionali del mondo: Apple, Pepsi, Mercedes, McDonald’s che hanno scommesso tutto, in maniera vincente, sulla semplicità, con risultati addirittura superiori alle aspettative.

Basta osservare i loro loghi: non c’è dubbio, sono tutti di un’estrema semplicità.

La psicologia del design è un fattore chiave nella progettazione di questi simboli.

Un logo ben fatto è, poi, quello “senza tempo”, che continua cioè ad essere percepito come moderno e attuale anche nel medio e lungo periodo.

Dal morso nella mela di Apple alla sinuosaarpa celtica della Ryanair i loghi che restano più impressi sono quelli più intuitivi, quelli che riescono ad essere individuati a colpo d’occhio e ricordati rapidamente.

È importante che chiunque veda il logo, anche di sfuggita e per una frazione di secondo, comprenda immediatamente ciò che esso rappresenta e, di conseguenza, percepisca subito i caratteri distintivi dell’azienda.

 

Il logo non è infatti un semplice simbolo o un piccolo disegno: si tratta piuttosto di un elemento distintivo e discriminante per realtà commerciali che intendono diffondere la propria conoscenza e distinguersi. È questa la ragione per la quale consigliamo di affidarsi ad aziende specializzate nella creazione di loghi ben fatti, come Wizart Comunicazione Integrata.

Se vuoi approfondire contattaci:

6 + 12 =

× Come possiamo esserti utili?
Share This