Tel. +39 06 916504841 info@wizardcomunicazione.it
Seleziona una pagina

Dopo aver introdotto account aziendali nel 2016, Instagram ha reso prioritario aiutare i marchi e i loro followers a sfruttare un’interazione che vada ben oltre i “mi piace” e i “segui”.

Se stai lottando per indirizzare traffico verso il tuo sito web da Instagram, c’è qualche buona notizia per te.

Ecco quattro semplici modi che pochissimi ad oggi conoscono con i quali guadagnare visibilità sfruttando Instagram.

Esegui una buona campagna pubblicitaria su Instagram

Un modo semplice e intuitivo per dirottare traffico sul tuo sito web da Instagram è quello di eseguire una campagna pubblicitaria. A differenza dei post organici, gli annunci su Instagram sono selezionabili.

Non solo un utente può fare clic su un annuncio per andare direttamente a qualunque pagina web tu scelga, ma Instagram aggiungerà anche un pulsante di invito all’azione “Ulteriori informazioni” per aumentare la tua percentuale di clic.

Semplicemente fantastico. Gli annunci Instagram utilizzano il back-end di annunci di Facebook, il che significa che puoi targetizzare in modo specifico qualsiasi tipo di utente.

Tra le tante opzioni di targeting quelle più utili sono sicuramente:

  • Età;
  • Genere;
  • Stato delle relazioni;
  • Livello scolastico;
  • Luogo di lavoro o titolo di lavoro;
  • Posizione;
  • Interessi, hobby e preferenze di intrattenimento.

Comportamenti basati sulla cronologia degli acquisti, preferenze circa i prodotti/servizi più desiderati e tempistica/fascia oraria di utilizzo del dispositivo sono poi altri criteri molto utili di cui tenere conto al fine di mettere in piedi una buona campagna pubblicitaria su Instagram.

Contrassegna i tuoi prodotti

Instagram ha recentemente iniziato a lanciare un nuovo servizio che consente ad alcune aziende di taggare i prodotti nelle loro foto di Instagram.

Quando un utente fa clic su questo prodotto, viene visualizzata una breve descrizione dello stesso e quindi ha la possibilità di fare clic sul sito web per saperne di più o effettuare un acquisto.

Uno dei primi marchi ad aver fatto accesso a Instagram shopping è stato Kate Spade.

Mary Beech, vicepresidente esecutivo e chief marketing officer (quindi direttore di marketing) di questa grande azienda di moda statunitense dice:

La nostra partnership con Instagram ha avuto molto successo. Tradizionalmente, i nostri clienti si sono rivolti a Instagram per mera curiosità ma ora stiamo vedendo che essi stanno reagendo molto positivamente alla nuova esperienza di acquisto, che consente loro di vedere i dettagli e acquistare il prodotto senza interruzioni…dalla curiosità, alla lettura delle informazioni finalizzate all’acquisto in pochi passaggi il passo è davvero breve”.

Decisamente convincente visto il numero di visite al giorno che questo sito ha conquisto proprio sfruttando Instagram.

Il principio è quello che è alla base di ogni buona campagna di marketing che si rispetti.

Ora che hai qualche idea su come indirizzare il traffico verso il tuo sito web grazie a delle buone iniziative di marketing su Instagram, non ti resta che iniziare affidandoti ad agenzie di Comunicazione e marketing come Wizard, senza dubbio all’altezza del compito.

Share This