Seleziona una pagina

Far crescere la propria attività, conquistare più clienti e aumentare le vendite già di per sé non è facile, immaginiamo quanto complesso possa essere quando i budget sono stretti e il tempo è limitato.

Eppure, anche il più piccolo imprenditore può competere grazie ad uno strumento di marketing strategico: quello basato sulle campagne integrate.

Usare Facebook e Twitter quando se ne ha il tempo, pubblicare ogni tanto pubblicità su giornali e riviste, non basta. Il marketing a singhiozzi irregolare è incoerente.

Il marchio non ha così slancio.

Ogni elemento di marketing “azionato” in modo isolato non funziona.

Ciascuno di questi deve amplificarsi a vicenda, ampliandone l’eco mediante la simultanea interazione.

 

Canali doc delle campagne integrate di marketing

Gli operatori di marketing che intendano mettere in atto campagne integrate dovranno, prima di ogni altra cosa, operare una scelta dei canali su cui verranno distribuiti i messaggi promozionali.

Le migliori campagne di cross-channel marketing vengono lanciate ed eseguite in simultanea sfruttando le sinergie reciproche, sempre procedendo in parallelo.

Questi canali sono:

Post promossi attraverso i social media;

– Newsletters;

– Apertura di un canale YouTube in cui clienti sono incoraggiati a caricare video;

– Mobile SEO e web SEO;

– Social media marketing;

– E-mail marketing;

– Mobile apps;

– Online display advertising.

Il nostro messaggio diventa voce che inizia a risuonare tra le altre persone che diventano fan su Facebook, seguaci su Twitter, abbonati su YouTube, commentatori nei forum e post sui blog.

Non sono più solo clienti, ma si comportano proprio come una tribù, facendosi involontari mediatori del messaggio veicolato ad un pubblico più ampio. Il risultato?

La nostra azienda conquista più clienti e fa più vendite.

 

Strumenti must have delle campagne integrate

Partendo dal fermo presupposto che elemento chiave nella pianificazione di una campagna integrata di marketing di successo è la conoscenza del target, ecco di seguito i principali canali su cui si basano delle buone strategie di cross-channel marketing:

  • Strumenti di comunicazione indiretta. Trattasi di promozione veicolata tramite i media cartacei oppure in modalità broadcast, relazioni con la stampa e sponsorizzazioni. Il principale svantaggio che va segnalato è dato, in questi casi, dalla mancanza di interattività e di dialogo.

Di contro, il pubblico con cui questo tipo di promozione entra in contatto è davvero enorme.

  • Strumenti di comunicazione diretta. Questi sono rappresentati dalla promozione di prodotti/servizi on-line e off-line, brochure/cataloghi, newsletter, direct mailing, ecc.

Ultima cosa, non certo in ordine di importanza: una valida agenzia di comunicazione, che decida di accollarsi l’arduo compito di occuparsi di campagne integrate per nostro conto, non potrà fare a meno definire una strategia completamente personalizzata ed ottimizzata in base non solo al target di riferimento, ma anche in base ad ogni singolo potenziale cliente.

Un’impresa questa dal potenziale straordinario.

 

Attrarre, convertire, fidelizzare: ecco gli step di una buona ed efficace campagna integrata di web marketing.

Se il successo del lavoro si misura sui risultati, davvero aspettiamoci il massimo da questa sinergica e potente strategia di comunicazione di ultima generazione.

Se vuoi approfondire contattaci:

7 + 2 =

Share This