Seleziona una pagina

Il direct marketing è oggi largamente diffuso tra le aziende.

Se ne sente parlare tanto e ovunque, ma diciture, descrizioni e spiegazioni a parte sono davvero pochi coloro che riescono a sintetizzare le strategie da pianificare per ottimizzare le probabilità di migliorare le visite sul proprio sito web da parte di utenti.

Ecco allora, senza spendere troppe parole, alcune strategie di direct marketing che chiunque dovrebbe adottare nella sua prossima campagna di promozione del proprio brand.

 

Pianifica la tua campagna in base al ROI anziché ai risparmi

Troppe aziende vengono attratte dalla paventata possibilità di risparmiare più denaro possibile nelle fasi iniziali del loro direct marketing più che dall’opportunità che la campagna adottata sia in grado di garantire un elevato ROI.

Una mailing list poco costosa e di bassa qualità potrebbe farti risparmiare denaro, ma il tuo ROI sarà significativamente inferiore rispetto a una campagna basata su un elenco di qualità.

Tieni sempre a mente il quadro generale del piano d’azione della campagna di direct marketing che ti viene proposta e non lasciare che i prezzi iniziali della stessa ti distraggano da ciò che è veramente importante: ottenere successo e popolarità in rete.

 

Stabilisci aspettative realistiche

Al fine di determinare se la tua campagna di direct marketing sia o meno andata a buon fine, dovrai definire gli obiettivi in ​​anticipo. Tuttavia, è anche necessario assicurarsi che questi obiettivi siano realistici. Senza aspettative realistiche, avrai probabilmente un’impressione distorta di ciò che funziona per la tua attività e di ciò che non funziona.

L‘agenzia di direct marketing, Wizard Comunicazione Integrata per fare un nome, è avvezza ad assicurarsi con precisione e determinazione che le tue aspettative siano realistiche.

Per farlo occorre che si faccia una buona analisi prima di agire.

 

Investi solo per un dato target

Non sprecare le tue risorse per raggiungere, attraverso un piano di direct marketing, persone che non hanno bisogno di ciò che offri.

L’ideale è che la tua campagna sia pertinente ai bisogni, ai desideri e alle necessità del tuo solo target.

 

Semplifica il più possibile il tuo messaggio

Spesso le aziende si perdono in giri di parole controproducenti.

Questo non fa che generare confusione tra i consumatori che non riescono a capire immediatamente le cose più importanti che la tua attività ha loro da offrire.

Il consiglio è quindi quello di assicurarsi di avere un messaggio semplice e conciso che faccia da background all’intera campagna di marketing.

 

Inserisci una call to action

Quando pianifichi la tua campagna di direct marketing ricorda di inserire sempre degli inviti all’azione.

Questi devono essere formulati in modo da comunicare rapidamente in che modo gli utenti potranno trarre beneficio dal prodotto/servizio offerto.

E’ bene dunque essere chiari su quello che si desidera raggiungere con la call to action…visto che tra l’altro questo potrebbe coincidere con ciò che desidera il tuo target.

Nessuna campagna di direct marketing può avere successo senza una pianificazione adeguata. L’importante è rivolgersi ad agenzie di comunicazione e marketing in grado di agire con obiettivi chiari e realistici che siano in grado di aggiornarti sempre su tutti gli step del piano di direct marketing progettato.

Share This