Seleziona una pagina

Facebook offre il sistema più sofisticato al mondo di social media advertising e sono comunque moltissimi gli imprenditori e manager che ancora non ne hanno chiare le potenzialità. A cosa servono le Facebook Ads? Chi si può raggiungere? A quali costi? Ma soprattutto, ne vale la pena e perché dovrei spostare i miei investimenti pubblicitari proprio lì? Vogliamo fare chiarezza e soprattutto per portare un brand a testare questa forma di pubblicità, unica nel suo genere.
Dunque, perché investire in Facebook Ads?

Perché permette di selezionare il pubblico di destinazione attraverso tantissimi criteri di profilazione.

Con Facebook avete la possibilità di scegliere tra moltissimi criteri di profilazione per raggiungere la migliore audience.  Volete raggiungere le persone in viaggio a Roma (e non semplicemente i residenti)? I genitori che hanno figli tra i 16 ed i 18 anni?  O forse i fan dei tuoi competitor? Le persone laureate in medicina con la passione della cucina giapponese? Con questo strumento si può mirare con precisione di un laser al pubblico che più vi interessa, le vostre buyer personas, massimizzando il vostro ROI.

Perché vi permette di ottimizzare le campagne per i vostri reali obiettivi di business.

Una delle peculiarità di Facebook è la possibilità di ottimizzare gli annunci per i vostri reali obiettivi di business e non solo per avere una generica “visibilità” in più. Questo significa che non solo potete scegliere tra diversi obiettivi, ma anche far sì che Facebook intercetti all’interno dell’audience selezionata, attraverso il mare di informazioni che ha a disposizione, le persone più propense a fare quell’azione, sia esso un click, il ricordo del brand, un’interazione o una conversione.
Qual è il suo obiettivo di marketing? Le campagne di Facebook Advertising partono da lì e se ben utilizzato, porta molto più di un semplice like.

Perché permette un monitoraggio preciso dei risultati in tempo reale.

Può vedere quante persone avete raggiunto, con quale risultati, quale spesa e quale il ROI in tempo reale. Facebook vi offre tantissime metriche per valutare i risultati delle campagne, compresa la possibilità di tracciare con estrema precisione contatti e vendite generate grazie al Facebook Pixel.  Monitorare in tempo reale e all’occorrenza abbiamo la possibilità di fermare una campagna che non dà buoni risultati senza per forza dover spendere tutto il budget allocato, sistemarla e farla ripartire, investendo al meglio i vostri soldi.

Perché permette ha costi molto più bassi degli altri media.

In base alla nostra esperienza e ai dati generali a disposizione Facebook è spesso un canale molto competitivo in termini di costo per 1000 visualizzazioni. È il canale con i costi molto interessanti, soprattutto se comparato a quelli dei media tradizionali.
Questo non significa assolutamente di dover abbandonare gli altri investimenti pubblicitari a favore del Facebook Advertising. La giusta strategia è coinvolgere per convertire attraverso una serie di strategie e canali integrati e vedere che risultati genera per la nostra attività.

Perché permette una precisione nel raggiungimento del target.

Facebook mostra un grado di precisione dell’80% nel raggiungere il target audience definita rispetto alla TV, che si attesta sul 39%. Abbiamo molte più possibilità di raggiungere effettivamente le persone che intendiamo intercettare (e non altre!) con questo media, grazie anche al fatto che le Facebook Ads mirano a persone reali e non, come spesso accade per vari tool digitali, ai cookie.
Le Facebook Ads possono diventare realmente uno dei migliori alleati del vostro business.

Se vuoi approfondire contattaci:

15 + 15 =

Share This